Musica cinematografica polacca: Michał Lorenc

, September 9, 2019
  • 52
    Shares

Compositore di colonne sonore, nato nel 1955. Musicista autodidatta, ha composto colonne sonore originali per molti film polacchi e stranieri. La sua musica è stata premiata in Polonia e all’estero. Tra le sue colonne sonore, la canzone “Dance of Elena” merita un’attenzione speciale.

  • 52
    Shares

Michal Lorenc è uno dei più straordinari compositori contemporanei di colonne sonore. È nato nel 1955 a Varsavia. Dal suo debutto nel 1979, ha realizzato musica per oltre 150 film, documentari, serie tv e spettacoli teatrali. Ha lavorato con i migliori registi polacchi, cechi, britannici e americani. Insomma un CV di tutto rispetto 🙂

La rivista americana “Variety” ha paragonato Michal Lorenc a un famoso compositore americano – Aaron Copland. Il compositore statunitense è riuscito a creare un proprio stile compositivo, delineato e ben riconoscibile, che risentiva di varie influenze: la musica classica, la musica contemporanea e il jazz, con un’importante componente folklorica puramente americana.

Il primo debutto e l’affermazione dell’artista

La musica divenne un filo conduttore per Lorenc quando, da adolescente, entrò nell’ambiente artistico, che negli anni ’70 spesso si svolgeva sulle montagne di Bieszczady. Da adolescente, scappò di casa in un gesto di ribellione contro il divorzio dei suoi genitori.

A Bieszczady incontrò Jack Kleyff, che lo impressionò artisticamente e intellettualmente. La loro amicizia continua ancora oggi. Insieme a Michał Tarkowski hanno creato il Paranoid Theater

Ilustracja
Source; by Sławek – Lorenc Michał Uploaded by Dudek1337, CC BY-SA 2.0, Link

Nell’ambiente artistico ha dimostrato di essere il creatore di ballate liriche e alla fine degli anni ’70 ha fatto il suo debutto cinematografico – ha creato la colonna sonora per “Friends” di Andrzej Kostenko.

La comunità cinematografica polacca ha rapidamente rivendicato il talento di Lorenc. Una svolta artistica per lui è stata la partecipazione a “300 miles to heaven” di Maciej Dejczer, una storia ispirata alla storia di due fratelli fuggiti in Danimarca nascosti sotto il telaio del camion.

Il film ha suscitato grande scalpore e Lorenc è stato nominato per Feliks, premio della European Film Academy.

L’esperienza di Hollywood

Con il passaparola, con la grande partecipazione di Jerzy Skolimowski, la notizia del talento compositivo di Lorenc ha raggiunto Hollywood. Bob Rafelson lo ha invitato a lavorare al suo progetto Blood and Wine, con Jack Nicholson.

Tuttavia, il sogno americano di Lorenc è durato abbastanza poco. Dice che l’intensità della vita di Hollywood è stata devastante e il ritmo del lavoro e delle aspettative hanno causato stress e malessere.

Il ritorno in Polonia

Negli anni 90′ Locenc ritornò in Polonia. Ed è proprio qui che lavorò per il film Bastard in polacco : Bandyta è un film drammatico polacco-tedesco-francese del 1997 diretto da Maciej Dejczer .

Il film contiene un popolare tema musicale Elena’s Dance (“Taniec Eleny”) composto da Michał Lorenc.

Bandyta è un film che mostra una completa trasformazione dell’uomo, così come le sue più grandi paure, speranze, sogni e, soprattutto, fallimenti della vita. Brut, il protagonista, è un frustrato, stanco della vita, che scarica tutta la sua aggressività sui deboli, ma conserva ancora i resti di coscienza. Insomma non è un eroe positivo, eppure si sforza di fare qualcosa di buono in questo piccolo angolo d’Europa ( la Romania) per dare speranza non solo ai bambini lasciati a se stessi ma anche a se stesso.

Bandyta non è un film facile, ma vale la pena consigliarlo e sarà sicuramente apprezzato da tutti coloro che amano il cinema ambizioso. Per gli amanti del cinema questo è un must.

Michał Lorenc ha scritto musica per i seguenti film:

  • 300 Miles to Heaven by M. Dejczer
  • 30 Door Keys by J. Skolimowski
  • Kroll by W. Pasikowski
  • Dogs by W. Pasikowski
  • Blood and Wine by Bob Rafelson
  • Deborah by R. Brylski
  • Provocator by K. Lange
  • Bandit by M. Dejczer
  • Nothing by D. Kędzierzawska
  • Far From The Window by J. J. Kolski

Seguici su Facebook

La nostra comunità italiana in Polonia sta crescendo. Aiutaci a diventare numerosi. Metti mi piace alla nostra pagina



Caro lettore,

La tua voce è molto importante per noi. Vogliamo condividere con te informazioni utili e argomenti interessanti per la comunità italiana in Polonia. Se c'è qualcosa, storia, evento che vorresti pubblicizzare, scrivici a info@poloniami.pl

Ti invitiamo inoltre a inviarci annunci di lavoro, piccoli annunci per la vendita / acquisto, saremo lieti di comunicarli tra la nostra crescente comunità. Stiamo aspettando le tue informazioni!

Comments

comments