Dawid Podsiadło: Il vincitore di X-Factor 2012

, September 9, 2019
  • 9
    Shares

Il cantante più popolare della giovane generazione in Polonia è stato il protagonista indiscusso dell’edizione di X- Factor del 2012. Dawid Podsiadło è il front man della band rock Curly Heads.

  • 9
    Shares

Nel 2012, Podsiadło ha vinto l’edizione polacca del talent show televisivo “X Factor”. Oltre all’enorme riconoscimento e all’elevato premio in denaro, gli ha garantito un contratto per la pubblicazione di un CD in una grande etichetta internazionale.

Nel maggio 2013 è stato pubblicato l’album “Comfort and Happiness“. Già durante la prima settimana dall’uscita del disco, il risultato è stato strepitoso. Sono state vendute circa 200.000 copie che è un ottimo risultato in Polonia. Podsiadło è stato l’unico concorrente del talent show che ha saputo sfruttare questa opportunità nel modo migliore.

2003–2012: Origini e fattore X

Ha fatto le sue prime apparizioni pubbliche all’età di dieci anni. All’età di dodici anni, prese parte a un concorso di musica amatoriale in Tunisia .

Nel 2011 ha partecipato alla prima edizione di X Factor. Ma fu eliminato durante la seconda fase. Nel 2012, ha partecipato alle audizioni per la seconda volta e alla fine ha raggiunto la finale.

 

Source: Instagram @_malomiasteczkowi_

2013–2014: Debutto con Comfort and Happiness

L’album si è classificato al primo posto nella classifica polacca degli album OLIS.

OLIS è classifica ufficiale degli album musicali più venduti sul mercato polacco e si basa sui dati di 233 punti vendita: 227 negozi delle più grandi catene in tutto il paese:

  • Empik (121 negozi)
  • Real (53 negozi)
  • Media Markt (38 negozi)
  • Saturn (15 negozi),

Comfort and Happiness è stato certificato triplo platino in Polonia, ed è diventato l’album numero uno più venduto del 2013.

Un disco dal sapore retro-pop di buon gusto con un tono nostalgico. Ecco quali sono le canzoni protagoniste di “Comfort And Happiness”.

Iniziamo con la romanticissima “And I”, che apre il tutto, introduce l’atmosfera – ondeggiando con canti romantici e suoni delicati direttamente dagli anni ’60.

Simile è !H.A.P.P.Y!”– anche se questa volta il produttore lo modula più alla moda americana, introducendo quasi una chitarra country e riverberi da studio.

Più indietro nel tempo, torniamo a “Vitane” – un pop orchestrale per antonomasia. Arrangiato con suoni spaziali degli archi, il pezzo evoca i ricordi dei classici successi di Burt Bacharach degli anni ’50.

I sapori jazz compaiono nello strato ritmico di “I’m Searching” – perfettamente corrispondente con delicati parti di pianoforte e chitarra.

Ma la ballata più bella, tuttavia, è probabilmente “Elephant”, in cui David canta un falsetto accattivante.

La maggior parte delle canzoni dell’album sono in inglese – e questo è positivo perché sembra essere un contesto familiare per Podsiadło. Non solo: quando il cantante inizia a cantare in polacco, lo fa come con un accento inglese, come si può notare nel brano: “Trójkąty i kwadraty”.

Ecco perché dovrebbe rimanere chiaramente nella lingua dei Beatles, anche se probabilmente restringerà un po’ il suo pubblico.

L’album di debutto di Dawid mette la giovane cantante in linea con Ania Dąbrowska e Monika Brodka – i più grandi talenti scoperti nella storia del talent show polacco. 

Al di là di tutto, quello di Dawid  è stato il miglior album tra tutti i primi album pubblicati dai vincitori di tutti gli “Idols” o “X Factor” in Polonia.

Seguici su Facebook

La nostra comunità italiana in Polonia sta crescendo. Aiutaci a diventare numerosi. Metti mi piace alla nostra pagina



Caro lettore,

La tua voce è molto importante per noi. Vogliamo condividere con te informazioni utili e argomenti interessanti per la comunità italiana in Polonia. Se c'è qualcosa, storia, evento che vorresti pubblicizzare, scrivici a info@poloniami.pl

Ti invitiamo inoltre a inviarci annunci di lavoro, piccoli annunci per la vendita / acquisto, saremo lieti di comunicarli tra la nostra crescente comunità. Stiamo aspettando le tue informazioni!

Comments

comments