I polacchi iniziano a pianificare le vacanze, la maggior parte prevede di rimanere in Polonia

, May 20, 2022
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

I rapporti relativi alla guerra, all’inflazione o agli aumenti dei tassi di interesse non hanno fermato i progetti di vacanza dei polacchi. Un sondaggio condotto da Profitroom tra oltre 3.000 ospiti dell’hotel mostra che ben il 93,6% di loro andrà in vacanza. La maggior parte deciderà di fare addirittura più di un viaggio.

Profitroom, un provider di tecnologie di prenotazione, in collaborazione con gli hotel, ha condotto un sondaggio a livello nazionale “Piani di vacanza dei polacchi 2022”. “Dallo scoppio della pandemia, il mercato del turismo è stato caratterizzato da una volatilità molto elevata. Attraverso questo studio, volevamo ottenere informazioni su come sarà modellata la domanda di servizi alberghieri in Polonia. Quest’anno, ci sono una serie di nuovi fattori che influenzano le decisioni di prenotazione, i principali sono il ritorno dei viaggi all’estero, la guerra in Ucraina e l’aumento dell’inflazione” – spiega Marcin Dragan, fondatore di Profitroom.

Tra gli intervistati, domina il desiderio di partire a luglio – agosto (71,8%), ma molte persone (28,2%) considerano anche la possibilità di partire a maggio – giugno o all’inizio dell’autunno (settembre – ottobre). Tra i più popolari, i viaggi settimanali (41,5%). Più della metà degli intervistati non ha ancora prenotato una vacanza. “I risultati del sondaggio confermano i dati dei nostri sistemi di prenotazione. In questi tempi incerti, gli ospiti ritardano sempre più le loro prenotazioni fino all’ultimo minuto. Allo stesso tempo, prima viene effettuata la prenotazione, maggiore è il risparmio, perché, come sappiamo, per gli hotel vale lo stesso meccanismo di aumento del prezzo delle compagnie aeree “- commenta Dragan. La revoca delle restrizioni sui viaggi internazionali aumenta la disponibilità a viaggiare all’estero, dichiarata da quasi la metà degli intervistati. Le vacanze in Polonia, tuttavia, godono di una popolarità instancabile e ben l’83% dei polacchi trascorrerà le vacanze nel paese.

Nonostante l’elevata inflazione, l’87% dei polacchi pianifica più di un viaggio entro la fine dell’anno. Il 60% degli intervistati spenderà in vacanza lo stesso importo dell’anno scorso e un intervistato su tre dichiara un budget più elevato. La maggior parte spenderà non più di 1500 PLN a persona per prenotare un soggiorno. “I risultati del sondaggio indicano che possiamo aspettarci una domanda molto elevata di vacanze. Se vogliamo prenotare una camera in un hotel da sogno, facciamolo ora” – dice Marcin Dragan.

Una delle domande che è stata inclusa nel sondaggio organizzato da Profitroom è stata quella di indicare l’ispirazione per la scelta di un hotel specifico o di un alloggio. Gli intervistati hanno risposto che la decisione di prenotare è influenzata principalmente dalle classifiche degli hotel disponibili su Internet (64%) e dalle raccomandazioni di amici e familiari (53,9%). I posti successivi erano i social media o la pubblicità nei media.

Lo studio “Sondaggio nazionale degli ospiti dell’hotel – Piani di vacanza dei polacchi” è stato condotto utilizzando il metodo del pannello online il 9-12 maggio 2022.

CONTATTO:

Arkadiusz Czerwinski

Responsabile Comunicazione

E-mail: arkadiusz.czerwinski@profitroom.com

telefono: 603-357-281

Fonte d’informazione:
Profitroom, https://pap-mediaroom.pl/polityka-i-spoleczenstwo/polacy-planuja-wyjazdy-wakacyjne-wiekszosc-deklaruje-wakacje-w-polsce

Seguici su Facebook

La nostra comunità italiana in Polonia sta crescendo. Aiutaci a diventare numerosi. Metti mi piace alla nostra pagina



Caro lettore,

La tua voce è molto importante per noi. Vogliamo condividere con te informazioni utili e argomenti interessanti per la comunità italiana in Polonia. Se c'è qualcosa, storia, evento che vorresti pubblicizzare, scrivici a info@poloniami.pl

Ti invitiamo inoltre a inviarci annunci di lavoro, piccoli annunci per la vendita / acquisto, saremo lieti di comunicarli tra la nostra crescente comunità. Stiamo aspettando le tue informazioni!