PGNiG: Consenso per la costruzione di un terminale GNL negli Stati Uniti.

, April 25, 2019
  • 1
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
    1
    Share

PGNiG festeggia. La Federal Energy Regulatory Commission (FERC) statunitense ha approvato la costruzione del terminale GNL di Port Arthur nella contea di Jefferson, nel Texas, Golfo del Messico. Dal 2023 inizieranno le esportazioni in Polonia.

I rappresentanti di PGNiG ricordano che la società ha firmato nel 2018 un contratto per l’acquisto di 2 milioni di tonnellate di gas naturale liquefatto (GNL) ogni anno da Port Arthur LNG, una controllata di Sempra Energy, a partire dal 2023. 

Terminal PGNiG.jpg
By StiopaOwn work, CC BY-SA 4.0, Link

Secondo le autorità della compagnia americana, il permesso FERC è una delle ultime importanti approvazioni normative necessarie prima della decisione finale di investimento.

“I progressi nell’attuazione dei progetti statunitensi di terminali di condensazione, compresa l’acquisizione di approvazioni normative da parte dei loro operatori, sono attentamente monitorati da PGNiG. Congratulazioni ai nostri partner americani e siamo soddisfatti che il progetto venga eseguito in conformità con il programma. FERC ha già ricevuto uno dei progetti implementati da Venture Global LNG, con il quale abbiamo anche firmato contratti a lungo termine. Entrambe le decisioni ci avvicinano all’avvio dei contratti per l’acquisto di GNL nel 2022 e nel 2023” – ha commentato Piotr Woźniak, presidente del consiglio di amministrazione di PGNiG.

Piotr Woźniak.JPG
By Ministerstwo Energii[1], Public Domain, Link

Il terminale GNL di Port Arthur sarà costituito da due linee di condensazione, tre serbatoi di stoccaggio di GNL e installazioni che consentiranno l’esportazione di circa 11 milioni di tonnellate di GNL all’anno.

PGNiG – Storia

Le origini della società risalgono al 1976, quando l’Unione dell’industria petrolifera e l’Unione dell’industria del gas erano riunite, formando l’ Unione delle miniere di petrolio e gas (ZGNiG) .

Polskie Gornictwo Naftowe i Gazownictwo (PGNiG) è stata fondata nel 1982 come struttura multi-impianto. La società apparteneva alla tesoreria statale. Dal 1996 diventa società per azioni.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Kancelaria Premiera (@premierrp) in data:

L’attuale sede di PGNiG si trova a Varsavia in ul. Kasprzaka 25. La società ha anche filiali a Sanok, Zielona Góra e Odolanów, e uffici di rappresentanza a Kiev, Mosca , Bruxelles e in Bielorussia.

Attività principali

L’attività di PGNiG includono:

  • esplorazione e produzione di idrocarburi (analisi geologiche, perforazione e sfruttamento di giacimenti per ottenere gas naturale, elio, azoto liquido, propano-butano o zolfo)
  • scambi di gas naturale sul mercato nazionale ed estero, nonché stoccaggio del prodotto finito;
  • distribuzione del gas e modernizzazione delle stazioni di servizio;
  • generazione di energia elettrica, aria compressa e distribuzione del calore, nonché l’uso del gas naturale come combustibile.

Responsabilità sociale d’impresa

PGNiG, in qualità di azienda socialmente responsabile, ha supportato la pallamano polacca per sei anni. Come sponsor consapevole, l’azienda supporta anche la Superleague maschile per lo sviluppo dinamico della disciplina e il raggiungimento di competizioni professionali ai massimi livelli.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da EKS Start Elbląg (@eksstartelblag) in data:

Seguici su Facebook

La nostra comunità italiana in Polonia sta crescendo. Aiutaci a diventare numerosi. Metti mi piace alla nostra pagina



Caro lettore,

La tua voce è molto importante per noi. Vogliamo condividere con te informazioni utili e argomenti interessanti per la comunità italiana in Polonia. Se c'è qualcosa, storia, evento che vorresti pubblicizzare, scrivici a info@poloniami.pl

Ti invitiamo inoltre a inviarci annunci di lavoro, piccoli annunci per la vendita / acquisto, saremo lieti di comunicarli tra la nostra crescente comunità. Stiamo aspettando le tue informazioni!