Volkswagen Poznań: Meno posti di lavoro più robot

, October 2, 2019
  • 10
    Shares

La Volkswagen prevede di aumentare l’automazione nelle fabbriche della Grande Polonia. Spenderà 2 miliardi di PLN per questo obiettivo nel 2019 e nel 2020. Si prevede che l’assemblaggio di nuovi robot ridurrà i costi e ridurrà il tempo necessario per fabbricare un’auto, ma ridurrà anche l’occupazione.

  • 10
    Shares

Volkswagen Poznań è la più grande casa automobilistica in Polonia. Il 2018 è stato un anno record nella storia dell’azienda. Sono 266 819 le auto che lasciarono le linee di produzione, tra cui VW Caddy, T6, Crafter, MAN TGE 9. 

Volkswagen ha già costruito una nuova sala logistica (la sua costruzione è iniziata a maggio 2018 ), ma prevede anche di espandere la sala di saldatura e aumentare il livello di automazione per avviare la produzione di una nuova auto a metà del 2020.

Come riportato da Rzeczpospolita , 450 robot dovranno essere installati nel reparto di saldatura di Volkswagen Poznań, grazie al quale il livello di costruzione della carrozzeria automatizzata aumenterà dal 42 all’80 percento, raggiungendo un livello che è già stato raggiunto nello stabilimento di Września.

Risultati immagini per Volkswagen Poznań

Source: motoryzacja.interia

Sebbene il numero di auto prodotte ogni giorno non aumenterà, la robotizzazione dell’impianto consentirà la produzione di auto di nuova generazione. Una maggiore automazione dello stabilimento di Poznań ha anche lo scopo di avvicinarla all’efficienza delle fabbriche di altre aziende e aumentare la sua competitività.

Ma tutta questa automazione che effetti avrà sull’occupazione?

Volkswagen Poznań è il principale datore di lavoro nella Grande Polonia e uno dei più grandi del paese. L’azienda impiega oltre 11.000 dipendenti. Che ne sarà di tutta questa gente?

Una maggiore robotizzazione dello stabilimento Volkswagen comporterà sicuramente una riduzione dell’occupazione. Entro la fine del 2020, dovrebbe diminuire di 750 persone. Ma i dirigenti dell’azienda ritengono, tuttavia, che i loro dipendenti non avranno problemi a trovare un nuovo lavoro.

Immagine correlata

Source: volkswagen-poznan

Questo perché Volkswagen investe non solo nell’automazione dei processi produttivi, ma anche nella formazione dei dipendenti. Quelli che in precedenza si sono occupati della saldatura manuale diventeranno operatori di nuove macchine. Finora sono state formate 450 persone.

Nessun licenziamento di gruppo alla VW

La liquidazione delle posizioni non significa licenziamenti di gruppo presso la VW Poznań. Alcuni dipendenti si trasferiranno in altri dipartimenti, altri andranno in pensione.

La situazione sarà un po’ più sfavorevole per coloro che lavorano con contratti a tempo determinato o temporanei. In questo clima di grandi cambiamenti, necessari per adeguarsi alla dirompente industria 4.0, potrebbe risultare molto difficile e anche poco proficuo estendere tali contratti. 

Il sistema di valutazione dei dipendenti esistente sarà un fattore importante. Infatti i rappresentanti di VW Poznań stanzieranno quasi 15 milioni di PLN per la formazione dei suoi dipendenti. Allo stesso tempo però, la politica di assunzione relativa ai posti vacanti presso la VW sarà diretta principalmente ai dipendenti dell’azienda, in particolare a quelli che hanno un contratto a tempo determinato.

Immagine correlata

Source: volkswagen-poznan

Non tutti i mali vengono per nuocere. Una cosa è certa, stiamo assistendo ad una trasformazione epocale nei paradigmi competitivi delle imprese, effetto soprattutto della digital disruption che ha trascinato molte imprese verso il successo e molte altre verso il declino. L’industria automobilistica sta attraversando una fase di profonda rivoluzione e la Volkswagen Poznań ha deciso d’ investire su questo.

Seguici su Facebook

La nostra comunità italiana in Polonia sta crescendo. Aiutaci a diventare numerosi. Metti mi piace alla nostra pagina



Caro lettore,

La tua voce è molto importante per noi. Vogliamo condividere con te informazioni utili e argomenti interessanti per la comunità italiana in Polonia. Se c'è qualcosa, storia, evento che vorresti pubblicizzare, scrivici a info@poloniami.pl

Ti invitiamo inoltre a inviarci annunci di lavoro, piccoli annunci per la vendita / acquisto, saremo lieti di comunicarli tra la nostra crescente comunità. Stiamo aspettando le tue informazioni!

Comments

comments