Twój Vincent: Il risveglio dei dipinti di Van Gogh su Netflix

, July 30, 2019
  • 105
    Shares

Twój Vincent: è la prima animazione di pittura a figura che ha deliziato gli spettatori di tutto il mondo. Il capolavoro racconta la storia di Van Gogh attraverso le sue opere. Ognuno dei 65.000 fotogrammi del film è stato dipinto a mano da 125 pittori professionisti provenienti da tutto il mondo.

  • 105
    Shares

 

Proprio quando pensi di aver visto ogni tipo di animazione in corso, arriva un capolavoro come questo. Realizzato nella coproduzione polacco-britannica ” Loving Vincent “, il film di animazione sulla vita di Vincent Van Gogh, ha vinto per la prima volta il premio del pubblico al prestigioso Festival di Annecy.

I registi di "Loving Vincent" Hugh Welchman e Dorota Kobiela.

Source: Cartoon brew

Il film del duo Dorota Kobiela – Hugh Welchman attira l’attenzione poiché è il primo film al mondo interamente dipinto ad olio.

Nello sforzo congiunto di tutto il team di specialisti, realizzato in quasi un decennio, “Loving Vincent “è riuscito a realizzare un “risveglio” di quasi un centinaio di dipinti di Van Gogh . Le ambizioni dei creatori vanno ben oltre il desiderio di creare una perfetta imitazione delle opere del genio. Kobiel e Welchman volevano capire il pittore olandese non solo come artista ma anche come essere umano.

La trama

Il film copre le ultime settimane della vita di Vincent van Gogh prima del suo apparente suicidio. Tutto viene raccontato attraverso i ricordi di diversi che lo conoscevano. Armand Roulin è il figlio del postino di Vincent, Joseph Roulin. 

Source: Instagram@mirror_boy_2000
Il padre di Armand deve consegnare una lettera di Vincent a suo fratello Theo. Ma quando Armand inizialmente riluttante scopre che anche Theo è morto, cerca una persona adatta a cui consegnare questa lettera. Così scopre sempre di più sulla vita di questo uomo complicato e travagliato. È stato un suicidio? O erano in gioco altre forze?

Il film è stato completamente realizzato con dipinti originali di Van Gogh

In tutte le fasi della pre-produzione, i registi sono rimasti il ​​più vicino possibile alla visione di van Gogh sul mondoKobiela ha più volte dichiarato che ciò è stato possibile grazie al fatto che Vincent, più di ogni altro pittore, dipingeva ciò che era fisicamente intorno a lui e condivideva la sua realtà con lo spettatore:“I suoi dipinti rappresentano una gamma così vasta di soggettila sua stanza, i suoi oggetti, le sue scarpe, i suoi migliori amici,il suobar preferito. Insieme, hanno creato lo storyboard in modo naturale. ”

Source: Instagram @dorota_kobiela

 Mentre 94 dipinti originali di Van Gogh potevano essere usati praticamente così come sono, altri 40 dovevano essere reinventati per lo schermo. Molte delle tele di Van Gogh erano 1.33: 1, ma alcune erano lunghe e sottili, quindi dovevano essere adattate per lavorare per il cinema.

125 animatori-pittori hanno lavorato al film

Ci sono state circa 5.000 domande di pittori e animatori da tutto il mondo solo per far potenzialmente parte della produzione del film. Il contest per selezionare i 125 animatori-pittori è avvenuto successivamente a Danzica, in Polonia.

Source: artdependence

Quasi nessuno degli animatori del film aveva un background nell’animazione, ma erano pittori di pittura piuttosto classici. “Non avremmo mai trovato abbastanza animatori per la pittura”, ha affermato Welchman. Gli attori sono stati filmati davanti a uno schermo verde e poi sovrapposti alle tele per essere successivamente dipinti.

Source: instagram @lovingvincentmovie
Il budget complessivo per la realizzazione di questo film è stato di circa 5,5milioni di dollari. Il finanziamento è stato costituito dal 40% di prevendite, 40% di private equity, 15% di finanziamenti governativi (Polish Film Institute, UK Tax Credit, Media, City of Wroclaw) e 5% dalla casa di produzione BreakThru.

Che aspetti? Guarda il film su Netflix e perditi nell’olio 🙂

 

 

Seguici su Facebook

La nostra comunità italiana in Polonia sta crescendo. Aiutaci a diventare numerosi. Metti mi piace alla nostra pagina



Caro lettore,

La tua voce è molto importante per noi. Vogliamo condividere con te informazioni utili e argomenti interessanti per la comunità italiana in Polonia. Se c'è qualcosa, storia, evento che vorresti pubblicizzare, scrivici a info@poloniami.pl

Ti invitiamo inoltre a inviarci annunci di lavoro, piccoli annunci per la vendita / acquisto, saremo lieti di comunicarli tra la nostra crescente comunità. Stiamo aspettando le tue informazioni!

Comments

comments