Tomasz Bagiński: La storia Polacca in 8 minuti

, April 8, 2019
  • 2
    Shares

La storia polacca è piena di diversità, quindi l’idea di trasformarla in un racconto avvincente è stata una sfida molto eccitante. Tomasz Bagiński ha creato un viaggio emozionante nel tempo che ti porta attraverso 1000 anni di storia in circa 8 minuti, 140 eventi che includono 500 personaggi animati di diversi periodi storici.

  • 2
    Shares

L’emozionante lungometraggio di Tomasz Bagiński è un film d’animazione che combina storia e tecnologia. Il film è stato presentato all’EXPO di Shanghai ed è stato ampiamente proiettato su Internet.

Tomasz Bagiński 2016.jpg
By KlapiOwn work, CC BY-SA 4.0, wikipedia
An Animated History of Poland è stato il film polacco più visto nel 2010. Il “progetto speciale” prodotto da Platige studio è stato visto da circa 8 milioni di persone che hanno visitato la mostra polacca. Un altro milione di spettatori ha guardato il capolavoro di Bagiński su Youtube.

“Gli spettatori che potrebbero vedere questo film vogliono davvero una lezione di storia?  Niente affatto. Gli spettatori vogliono brividi”. Per questo motivo il film di otto minuti non è una lezione noiosa che elenca le date e gli eventi principali. È una storia dinamica, raccontata in modo simile a quello di un film fantasy con uno stile preciso, chiaro e figurativo.

Il film descrive abilmente la dinamica della storia polacca. Vengono sottolineati i valori intellettuali da Copernico a Mickiewicz. Emblematico esempio è infatti la questione delle partizioni della Polonia. Attraverso le sue immagini, Bagiński riesce a descrivere l’avvenimento come un terremoto che si scatena sulla popolazione polacca. Il capolavoro di otto minuti termina con un grande palcoscenico riempito con tutti i personaggi raffigurati nel film. 

Straordinari sono gli effetti grafici ma un’attenta analisi può evidenziare delle imprecisioni sugli avvenimenti storici. Infatti sono stati omessi alcuni avvenimenti chiave della storia Polacca come il “Diluvio svedese” e l’esclusione di alcuni personaggi femminili importanti.

Biografia di Tomasz Bagiński 

Disegnatore, animatore, regista. È un artista autodidatta. Ha abbandonato gli studi di architettura per fare film. Il primo film per studenti “Rain” vinse diversi premi locali nel 1998 e divenne un pass per Platige Image. Tra il 1999 e il 2002 ha lavorato al suo importante debutto breve – “The Cathedral”.

Il film ha vinto nel 2002 il premio “BestAnimated Short “. Un anno dopo è stato nominato per un Oscar nella categoria del cortometraggio d’animazione. Nel 2004 realizza il suo secondo cortometraggio  “Fall Art” una storia di guerra con una grande dose di umorismo nero.

Nel 2005 ha vinto il Premio della Giuria al SIGGRAPH Festival diventando il primo nella storia dei creatori di film d’animazione ad aver ricevuto due importanti riconoscimenti. 

Seguici su Facebook

La nostra comunità italiana in Polonia sta crescendo. Aiutaci a diventare numerosi. Metti mi piace alla nostra pagina



Caro lettore,

La tua voce è molto importante per noi. Vogliamo condividere con te informazioni utili e argomenti interessanti per la comunità italiana in Polonia. Se c'è qualcosa, storia, evento che vorresti pubblicizzare, scrivici a info@poloniami.pl

Ti invitiamo inoltre a inviarci annunci di lavoro, piccoli annunci per la vendita / acquisto, saremo lieti di comunicarli tra la nostra crescente comunità. Stiamo aspettando le tue informazioni!

Comments

comments