Smart Card: La Polonia è la regina indiscussa del sistema Contactless

, May 6, 2019
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

L’NBP (Narodowy Bank Polski) ha pubblicato gli ultimi dati sulle carte di pagamento. I polacchi amano i pagamenti contactless. Quasi il 100% di tutti i lettori di schede nel paese accetta transazioni senza contatto.

A 10 anni dalla loro introduzione in Polonia, le carte contactless vengono scelte sempre più spesso rispetto ai metodi di pagamento alternativi.

Già nel 2011, secondo una ricerca commissionata da First data, il 51% dei polacchi intervistati ha dichiarato di utilizzare un dispositivo mobile per effettuare i propri pagamenti.

Secondo un recente rapporto di Narodowy Bank Polski (NBP – Banca Nazionale polacca), una quota record (quasi l’83 per cento) di tutte le carte di pagamento utilizzate in Polonia è ora senza contatto.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Slaket.it (@slaket.it) in data:

Inoltre, il numero totale di carte di pagamento in circolazione ha superato i 40 milioni nel 2018, un numero importante comparato ai 38 milioni di cittadini polacchi. I dati forniti da NBP indicano che nel terzo trimestre del 2018, i pagamenti contactless costituivano poco più dell’87% di tutte le transazioni con carta – il resto erano prelievi tramite ATM o prelievi disponibili presso i negozi per i clienti che effettuavano acquisti con carta di debito.

Tuttavia, con i pagamenti contactless in aumento, i polacchi utilizzano gli sportelli automatici sempre meno spesso. Il numero di prelievi ATM è diminuito da 172,7 milioni nel secondo trimestre del 2018, a 167,5 milioni solo tre mesi dopo.

Come funziona una carta Contactless?

I sistemi di pagamento contactless sono un’evoluzione relativamente recente nel mondo delle carte di credito, una novità sicuramente comoda per sbrigare velocemente molti acquisti quotidiani.

Una carta contactless permette infatti di completare un acquisto semplicemente posizionandola vicino al POS (point-of-sale), ossia l’apparecchio per le transazioni attualmente in uso in quasi ogni esercizio commerciale.

Le carte contactless, come suggerisce il nome, non hanno bisogno di contatto con lo strumento per la lettura: non è necessario quindi inserirla nel POS, e nemmeno digitare il codice PIN, ma soltanto avvicinarla per pochi secondi al terminale.

Questo grazie ad una tecnologia denominata RFID, un acronimo che sta per Radio-Frequency Identification. 

La lettura avviene tramite radiofrequenza, grazie alla quale l’apparato è in grado di ricevere in un istante le informazioni dal tag che sta interrogando. l limite principale delle carte contactless è l’importo massimo che è possibile pagare con questo metodo, pari a 25 euro: oltre questa soglia sarà necessario digitare il codice PIN. 

La tecnologia “tap and go” è diventata un metodo di pagamento comune, comodo e veloce.

Seguici su Facebook

La nostra comunità italiana in Polonia sta crescendo. Aiutaci a diventare numerosi. Metti mi piace alla nostra pagina



Caro lettore,

La tua voce è molto importante per noi. Vogliamo condividere con te informazioni utili e argomenti interessanti per la comunità italiana in Polonia. Se c'è qualcosa, storia, evento che vorresti pubblicizzare, scrivici a info@poloniami.pl

Ti invitiamo inoltre a inviarci annunci di lavoro, piccoli annunci per la vendita / acquisto, saremo lieti di comunicarli tra la nostra crescente comunità. Stiamo aspettando le tue informazioni!