La Polonia attira sempre più imprenditori italiani

, September 2, 2019
  • 303
    Shares

Gli imprenditori italiani lodano la Polonia per l’opportunità di avviare rapidamente un’attività. L’unico problema sia per i piccoli che per i grandi investitori è la mancanza di dipendenti.

  • 303
    Shares

Gli ultimi dati del 2018 provenienti dalla Camera di Commercio e Industria Italiana in Polonia ci mostrano che sono oltre 3 mila le società italiane che operano sul territorio polacco con un fatturato totale di 20 miliardi di euro. Questi dati non prendono in considerazione le attività commerciali come i ristoranti italiani.

L’Italia quindi, è uno dei maggiori investitori stranieri in Polonia assieme ai cugini francesi. Infatti secondo uno studio commissionato da KPMG, una delle più grandi multinazionali che fornisce servizi alle imprese, il 75% delle società francesi valutano positivamente o molto positivamente l’attrattiva degli investimenti in Polonia.

Ritornando all’Italia, la maggior parte degli investimenti sul territorio polacco riguarda le seguenti  province:

  • Mazowieckie (36%)
  • Śląskie (18%)
  • Dolnośląskie (10%)
  • Małopolskie (8%)

Tra le aziende dominano quelle legate:

  • all’industria automobilistica (31 %)
  • alla produzione (23%)
  • alle attività scientifiche e tecniche (10%).

Il potenziale di cooperazione economica tra Italia e Polonia è molto ampio. Ecco perché tra maggio e giugno 2019 è stato presentato a Wroclaw un ciclo di conferenze (Roadshow) dedicate ai 100 anni delle relazioni diplomatiche tra Italia e Polonia. Gli incontri sono stati realizzati dall’Ambasciata, ICE e Camera di Commercio e sono state un modo per gli imprenditori italiani di fare networking con controparti polacche, all’interno di uno spazio dedicato denominato “Piazza Italia”, previsto in ogni tappa del Roadshow.

Risultati immagini per piazza italia polonia roadshow

Source: Ministero degli affari esteri e della Cooperazione Internazionale

Molto significativo è stato l’intervento dell’Ambasciatore italiano: “Molte imprese  generano una quota rilevante del loro fatturato proprio in questo Paese. Le nostre economie sono interdipendenti e complementari, per cui è assai importante elaborare assieme nuovi schemi innovativi, peraltro alla viglia di un periodo di trasformazioni tecnologiche probabilmente epocali. In questo senso, occasioni come queste contribuiscono a creare terreno fertile per lo sviluppo di sinergie e percorsi condivisi”.
Risultati immagini per Fiat poland

Source: gazzettaitalia

Mancanza di manodopera

Gli imprenditori italiani, quelli alle prime armi, apprezzano soprattutto la possibilità di creare rapidamente una o più società. A loro volta, i grandi investitori contano su incentivi fiscali e altri vantaggi dello sviluppo di un’impresa in Polonia.

C’è solo un problema: la mancanza di dipendenti qualificati.

Le informazioni fornite dalle società associate alla Camera mostrano che il principale problema riscontrato dagli imprenditori italiani, in particolare dalle aziende manifatturiere, è la mancanza di persone che lavorano. La maggior parte delle società italiane di produzione si trova in Slesia e Bassa Slesia, dove questa mancanza è particolarmente evidente.

Non c’è affatto disoccupazione – è circa il 3-4 %, ovvero le persone che non vogliono o non possono andare al lavoro.

Sempre più industrie si lamentano della mancanza di manodopera e sopratutto impiegati qualificati. A colmare questo gap  e a salvare gli investimenti sono i lavoratori che provengono dall’Ucraina o Bielorussia.

Infatti nel 2017 la Polonia ha dato più permessi di soggiorno di qualsiasi altra nazione dell’Unione Europea. L’86 per cento di quei permessi è andata a cittadini ucraini.

Gli ucraini migrano verso gli altri paesi europei in cerca di migliori condizioni di vita, mentre la Polonia li accoglie perché ha grosso bisogno di manodopera a basso costo.

Seguici su Facebook

La nostra comunità italiana in Polonia sta crescendo. Aiutaci a diventare numerosi. Metti mi piace alla nostra pagina



Caro lettore,

La tua voce è molto importante per noi. Vogliamo condividere con te informazioni utili e argomenti interessanti per la comunità italiana in Polonia. Se c'è qualcosa, storia, evento che vorresti pubblicizzare, scrivici a info@poloniami.pl

Ti invitiamo inoltre a inviarci annunci di lavoro, piccoli annunci per la vendita / acquisto, saremo lieti di comunicarli tra la nostra crescente comunità. Stiamo aspettando le tue informazioni!

Comments

comments