La guerra in Ucraina non ha fermato gli investitori – sono ancora desiderosi di investire in start-up polacche

, May 16, 2022
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Secondo il quotidiano “Rzeczpospolita”, la guerra che si sta svolgendo dietro il nostro confine orientale non ha spaventato gli investitori. Le start-up polacche si stanno sviluppando in modo dinamico e gli investitori non risparmiano denaro.

Secondo il quotidiano “Rzeczpospolita”, la guerra che si sta svolgendo dietro il nostro confine orientale non ha spaventato gli investitori. Le start-up polacche si stanno sviluppando in modo dinamico e gli investitori non risparmiano denaro.

Anche se si potrebbe assumere che la guerra stia spaventando gli investitori e che questi  smetteranno di investire nello sviluppo di società innovative in Polonia – finora la situazione è molto promettente.

Secondo gli ultimi dati del Fondo di sviluppo polacco, le start-up polacche hanno ricevuto 1,16 miliardi di PLN, con un aumento di circa il 150% rispetto a un anno fa. Come prevedono gli esperti, se questo trend continua, il risultato dell’intero ultimo anno, che ammontava a 3,6 miliardi di PLN, sarà superato già nel terzo trimestre.

 

Cosa accadrà dopo?

C’è ancora molto tempo fino alla fine dell’anno ed è difficile prevedere esattamente come l’attacco della Russia all’Ucraina influenzerà in ultima analisi il mercato polacco. Secondo Maciej Ćwikiewicz, Presidente di PFR Ventures, “Ci sono molti scenari reali. Le ipotesi positive presuppongono il trasferimento delle start-up ucraine e il rafforzamento della base dei programmatori. Allo stesso tempo, lo scenario negativo può manifestarsi nella limitazione dell’afflusso di capitali stranieri”

La guerra ha indotto molte start-up ucraine a decidere di trasferirsi in Polonia per proseguire nel loro sviluppo. Inoltre, anche i programmatori qualificati hanno iniziato a trasferirsi dall’Ucraina alla Polonia. La Polonia è pronta a sfruttare un potenziale così grande, perché di fatto sta lottando con un deficit significativo di specialisti IT.

 

Origine:
https://polskieradio24.pl/42/273/Artykul/2942958,Startupy-nad-Wisla-maja-sie-dobrze-Mlode-spolki-coraz-sprawniej-pozyskuja-finansowanie
https://www.rp.pl/biznes/art36114551-rekordowe-inwestycje-w-polskie-innowacje-wojna-nie-przeszkadza-start-upom
https://businessinsider.com.pl/gospodarka/wojna-nie-przestraszyla-inwestorow-wydaja-w-polsce-coraz-wiecej/hf17nsm
https://cyfrowa.rp.pl/biznes-ludzie-startupy/art35775001-polska-bezpieczna-przystania-dla-ukrainskich-startupow-i-innowacji

Seguici su Facebook

La nostra comunità italiana in Polonia sta crescendo. Aiutaci a diventare numerosi. Metti mi piace alla nostra pagina



Caro lettore,

La tua voce è molto importante per noi. Vogliamo condividere con te informazioni utili e argomenti interessanti per la comunità italiana in Polonia. Se c'è qualcosa, storia, evento che vorresti pubblicizzare, scrivici a info@poloniami.pl

Ti invitiamo inoltre a inviarci annunci di lavoro, piccoli annunci per la vendita / acquisto, saremo lieti di comunicarli tra la nostra crescente comunità. Stiamo aspettando le tue informazioni!