Krystyn Olszewski: Designer polacco di Singapore

, October 9, 2019
  • 44
    Shares

Il centro di Singapore colpisce per lo splendore e la modernità, e dietro tutto ciò spicca il talentuoso polacco Krystyn Olszewski. Furono le mani dell’artista polacco a far emergere i piani di progettazione della perla asiatica.

  • 44
    Shares

Krystyn Olszewski, nato il 18 maggio 1921 a Wyganów, comune Wysokie Litewskie , morì il 30 aprile 2004 a Varsavia. E’ stato un famoso architetto urbanista nonché poeta e scrittore di prosa.

Divenne il progettista generale del piano di sviluppo spaziale concettuale di Singapore (1968-1971). Riceve quindi la funzione di esperto delle Nazioni Unite sulla ricostruzione del centro città-stato (1971-1973). 

La sua idea era quella di progettare un anello di nuovi distretti intorno alle aree verdi centrali che venivano utilizzate per raccogliere e conservare l’acqua piovana. I nuovi quartieri dovevano essere serviti dalle autostrade della città e dal sistema metropolitano, chiamato Mass Rapid Transit (MRT). 

Mass Rapid Transit (MRT)

Source CC BY-SA 2.5, Wikipedia

Olszewski non ha colto le soluzioni architettoniche più comuni e si è concentrato sull’innovazione. Ha diviso le rotte del traffico in livelli separati per pedoni, traffico automobilistico e binario ferroviario. Oltre a soluzioni completamente nuove, si è anche concentrato sulla rivitalizzazione. Ha pianificato di rinnovare i resti dell’ex distretto cinese e di unificare l’altezza degli edifici nel centro. Insomma, un polacco tra i pionieri di Singapore, si potrebbe dire.

Laureato presso il dipartimento di architettura dell’Università di Tecnologia di Varsavia, con una vasta esperienza internazionale nella pianificazione regionale, urbana e dei trasporti, Olszewski è arrivato per la prima volta a Singapore nel 1968 su invito di Lee Kuan Yew.

Come abbiamo detto prima, era membro di un team di consulenti delle Nazioni Unite presso l’Ufficio di pianificazione dello stato e della città ed è stato nominato capo progettista del Piano globale a lungo termine di Singapore. Il piano fu annunciato ufficialmente nel 1971 e da allora la maggior parte delle sue proposte fondamentali sono state implementate con successo, portando a Singapore come la conosciamo ora.

L’architetto polacco ha pianificato una vasta rete di autostrade per garantire una buona comunicazione per i residenti. Ha anche chiesto la conservazione e il rilancio di parti della storica città cinese e la standardizzazione dell’altezza degli edifici nel centro.

Krystyn Olszewski

Source: podroze

Rientro in Polonia

Dopo un grave incidente d’auto in Malesia, divenne un uomo molto religioso. Durante gli ultimi 16 anni della sua vita, l’architetto è stato associato alla Christian Science Association a Singapore e, successivamente, in Polonia. È diventato un insegnante nella Chiesa di Cristo.

Krystyn Olszewski è morto il 30 aprile 2004, in occasione dell’anniversario della sua uscita dal campo di concentramento.

Seguici su Facebook

La nostra comunità italiana in Polonia sta crescendo. Aiutaci a diventare numerosi. Metti mi piace alla nostra pagina



Caro lettore,

La tua voce è molto importante per noi. Vogliamo condividere con te informazioni utili e argomenti interessanti per la comunità italiana in Polonia. Se c'è qualcosa, storia, evento che vorresti pubblicizzare, scrivici a info@poloniami.pl

Ti invitiamo inoltre a inviarci annunci di lavoro, piccoli annunci per la vendita / acquisto, saremo lieti di comunicarli tra la nostra crescente comunità. Stiamo aspettando le tue informazioni!

Comments

comments