E’ la pallavolo lo sport più seguito in Polonia

, May 14, 2018
  • 3
    Shares

Altro che calcio, basket, rugby, nuoto o hockey. Ad oggi, il primato per lo sport più seguito in Polonia va alla Pallavolo, che da sempre ha raggiunto risultati importanti, sia a livello di club, che a livello di nazionale e spesso ha dato del filo da torcere anche alla nostra Italia.

  • 3
    Shares

Sono tantissime le testimonianze di italiani, sia allenatori che giocatori che si sono recati in Polonia negli ultimi anni, visto il grandissimo espandersi della potenza di questo sport nel paese. Ad oggi, la pallavolo in Polonia è qualcosa d’importante, è lo sport più seguito sia in TV che nelle arene, ed i tifosi sono molto appassionati ed attaccati alla maglia. Inoltre, essendo uno sport che ha avuto il sopravvento solo negli ultimi tempi, le infrastrutture che ospitano le gare sono tutte ultramoderne da 12-15 mila posti: questo anche grazie al fatto che la Polonia ha ospitato i campionati del mondo maschili nel 2014. Come scordarsi che proprio in quell’anno la nazionale polacca maschile si è portata a casa il campionato del mondo di fronte al suo pubblico, grazie al sapiente lavoro del coach francese Stéphan Antiga (attualmente sostituito dal belga Vital Heyen). Il campionato maschile, in particolare, è molto competitivo; spiccano anche importanti nomi italiani tra le prestigiose panchine polacche, quali quello di Anastasi, alla guida del Gdansk che si è arrivata terza nel ranking finale, ma sopratutto quello di Roberto Piazza, che ha conquistato lo scudetto alla guida del PGE Skra Belchatòw. Andrea Gardini alla guida del ZASKA Kędzierzyn-Koźle ha portato la Polonia ad alti livelli europei ancora per un anno, conquistando la final four di Champions League, sconfitto in semifinale dall’italiana Civitanova Marche.

E’ particolarmente evidente, quindi, il legame che c’è tra Polonia ed Italia nel mondo pallavolistico, quasi come se la tecnica e gli schemi italiani siano stati esportati in Polonia, e qua espandendo e definendo.

Molto competitivo è anche il campionato femminile polacco, con molte giocatrici presenti nel nostro campionato italiano. Anche in questo caso c’è stato un flusso di esperienza che dall’Italia è emigrato in Polonia, grazie alla presenza sulla panchina polacca dell’italiano Marco Bonitta. Ancora in un’avvincente fase finale, il campionato polacco femminile si sta ancora svolgendo, e si sta sempre più espandendo, raggiungendo importanti traguardi a livello nazionale.

Noi continueremo a fare il tifo per la nostra Italia, ovviamente, ma anche a tutti questi coach e giocatori italiani che si spostano in Polonia per i loro impegni professionali, e che in ogni caso mantengono alto il vessillo italiano nel mondo!

Seguici su Facebook

La nostra comunità italiana in Polonia sta crescendo. Aiutaci a diventare numerosi. Metti mi piace alla nostra pagina



Caro lettore,

La tua voce è molto importante per noi. Vogliamo condividere con te informazioni utili e argomenti interessanti per la comunità italiana in Polonia. Se c'è qualcosa, storia, evento che vorresti pubblicizzare, scrivici a info@poloniami.pl

Ti invitiamo inoltre a inviarci annunci di lavoro, piccoli annunci per la vendita / acquisto, saremo lieti di comunicarli tra la nostra crescente comunità. Stiamo aspettando le tue informazioni!

Comments

comments